A Nuoro scuole in didattica a distanza fino al completamento dello screening

La decisione del sindaco Andrea Soddu.

Le scuole cittadine dell’infanzia, elementari, medie e superiori, pubbliche e non, dovranno attivare la didattica a distanza fino al completamento dell’attività di screening disposta dall’ordinanza regionale del 5 gennaio scorso. Su invito della Assl, il provvedimento è stato preso dal sindaco Andrea Soddu.

In una nota inviata ai Comuni dall’azienda sanitaria locale, infatti, si invitano i sindaci a “dare il massimo supporto al fine di interrompere prima possibile la catena di contagi covid nella provincia Nuorese e si suggerisce di riattivare le lezioni in presenza solo dopo che la popolazione target ha finito lo screening“.

Gli istituti potranno riprendere l’attività didattica in presenza una volta terminato lo screening della propria popolazione studentesca. L’ordinanza, quindi, non riguarda le scuole che tra oggi e domani stanno effettuando i test.

(Visited 212 times, 1 visits today)

Note sull'autore