Ingegnere disperso sul Supramonte di Baunei, ora cresce la paura

La ricerche nel Supramonte di Baunei.

Sono riprese alle prime luci della giornata le ricerche dell’ingegnere friulano, A. Z., di 55 anni, disperso dal 23 luglio nel Supramonte di Baunei. Dopo il ritrovamento della sua auto, le squadre di soccorso si sono concentrate nel territorio impervio di “Punta Margiane”.

Ieri le ricerche, si erano concentrate soprattutto nelle falesie delle calate di Bidonie e di Su Baddiscru ‘e Piga. E sono state svolte sia dalle squadre a terra che con l’ausilio del drone del Soccorso Alpino dotato di camera termica necessaria per individuare le persone anche durante le notte.

Attualmente sono impegnate 2 squadre di soccorso e ricerca dei vigili del Fuoco di Nuoro che unitamente alle unità TAS (topografia applicata al soccorso), cinofili e droni costituiscono lo spiegamento di forze in campo. Il coordinamento delle operazioni viene portato avanti congiuntamente dal Soccorso Alpino con i Vigili del Fuoco delle stazioni di Nuoro e Tortolì. Sul posto stanno operando anche i barracelli, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, personale Forestas, polizia e carabinieri della stazione di Baunei.

(Visited 786 times, 1 visits today)

Note sull'autore