Multata perché considerata “no vax”, ma era morta dal 2004

Il caso di una donna della provincia di Nuoro.

Non si era vaccinata e di conseguenza è stata multata dall’Agenzia dell’Entrate, a cui era sfuggito un particolare: la donna era morta nel 2004. L’avviso sanzionatorio, da 100 euro, è stato inviato, in queste settimane, a diverse migliaia di italiani. Talvolta per sbaglio, come avvenuto alla defunta donna di Lula, in provincia di Nuoro.

A denunciare la vicenda è stata la figlia, che ha chiarito come la madre sia morta in giovane età, quando non aveva nemmeno 38 anni. Ora la vicenda passerà all’avvocato di famiglia, che proverà a far chiarezza sull’avvenuto. Nel frattempo verrà presentato un certificato di morte, affinché la donna venga cancellata dall’elenco “no vax“.

(Visited 312 times, 1 visits today)

Note sull'autore