Alle poste in provincia di Nuoro si attende il proprio turno in sicurezza

Le misure di sicurezza di Poste Italiane a Nuoro e provincia.

Poste Italiane ha pensato, anche in provincia di Nuoro, alla sicurezza non solo di chi entra ad effettuare operazioni all’interno degli uffici, ma anche a chi resta fuori in attesa, soprattutto in un periodo dove il distanziamento è alla base della prevenzione del contagio. Sono state installate, infatti, nelle aree esterne di 33 uffici postali in tutta la provincia, delle segnaletiche che indicano sia il percorso di accesso agli uffici sia i punti dove sostare per garantire il distanziamento appunto.

Gli uffici di proprietà di Poste Italiane interessati nella provincia di Nuoro sono quelli di: Nuoro Crispi (piazza Crispi), Nuoro 3 (via Ichnusa), Aritzo, Barisardo, Borore, Bosa, Budoni, Cala Gonone, Desulo, Dorgali, Elini, Flussio, Fonni, Galtellì, Gavoi, Girasole, Laconi, Lanusei, Loceri, Macomer, Oliena, Orgosolo, Orosei, Orotelli, Ottana, Ovodda, Perdasdefogu, Siniscola, Sorgono, Tertenia, Tonara, Tortolì, Villagrande Strisaili.

Questa ulteriore misura di sicurezza si aggiunge a quelle già vigenti, quali la misurazione della temperatura corporea all’ingresso degli uffici, l’igienizzazione delle mani, l’uso obbligatorio della mascherina, l’utilizzo delle barriere in plexiglass che dividono cliente e operatore. Misure che riguardano anche i dipendenti, che sono dotati di mascherine di protezione FFP2, guanti e gel disinfettante.

(Visited 79 times, 1 visits today)

Note sull'autore