Trovati con un’arma modificata e munizioni, due 20enni di Lanusei nei guai

I provvedimenti a Lanusei.

Gli uomini del commissariato di Lanusei, in collaborazione con il nucleo investigativo della Forestale, hanno eseguito una misura cautelare dell’obbligo di dimora disposta dal GIP della Procura di Lanusei a carico di M.E., 20 anni, residente ad Arzana per i reati di ricettazione e detenzione di un’arma clandestina modificata. Stessa misura è stata emessa a carico di D.D., anch’egli ventenne, di Girasole.

Nel corso dell’attività gli agenti hanno effettuato anche alcune perquisizioni domiciliari nell’abitato di Lanusei, che hanno permesso di recuperare ingente quantitativo di munizionamento illegalmente detenuto deferendo all’autorità giudiziaria quattro persone residenti a Lanusei.

(Visited 60 times, 1 visits today)

Note sull'autore