La seduta del Consiglio comunale di Nuoro si seguirà anche da casa

Il nuovo regolamento del Consiglio comunale di Nuoro.

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità il nuovo regolamento, che ne disciplina funzionamento e svolgimento, modificato con l’obiettivo di ottimizzare e aumentare la produttività dell’aula, nonché rendere maggiormente partecipi i cittadini sui lavori che si svolgono al suo interno.

Il documento è il frutto di un accordo raggiunto tra maggioranza e opposizione dopo una lunga discussione avvenuta in conferenza di capigruppo, durante la quale è stato deciso di accogliere alcuni emendamenti al testo proposti dalla minoranza, che ne ha ritirato altri. In particolare sono stati accolti gli emendamenti sull’articolo che introduce la possibilità di partecipare al consiglio in videoconferenza e su quello che regolamenta gli interventi in aula, argomenti sui quali si è comunque deciso di tornare in successive riunioni della conferenza dei capigruppo.

“Il regolamento – dichiara il sindaco Andrea Soddu –, rappresenta le fondamenta del funzionamento del consiglio e delle prerogative dei consiglieri e, come avevo già auspicato, la sua approvazione doveva trovare la maggiore condivisione possibile. Ringrazio gli esponenti di maggioranza e opposizione per il grande senso di responsabilità e rispetto che hanno dimostrato oggi, sia nei confronti dell’istituzione che rappresentano, sia nei confronti della città”.

“Oggi – afferma il presidente del consiglio comunale Sebastian Cocco –, l’assemblea nella sua interezza ha interpretato al meglio lo spirito di collaborazione nel perseguire un unico obiettivo, volto a rendere attuale un regolamento che vigeva da quasi trent’anni. L’auspicio è che lo stesso spirito si possa ritrovare anche nelle prossime occasioni, tenendo sempre come faro il solo interesse per la città e i cittadini”.

(Visited 57 times, 1 visits today)

Note sull'autore