Tariffe della Tari a Nuoro, tavolo in Comune con le imprese

L’incontro sul tema delle tariffe Tari a Nuoro.

Il vicesindaco Fabrizio Beccu, l’assessora al Bilancio Rachele Piras e l’assessora all’Igiene urbana Valeria Romagna si sono riuniti a Nuoro, in Comune, con i rappresentanti delle associazioni di categoria, a seguito della richiesta di incontro inviata martedì dai responsabili di Confindustria, Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato, Cna e Consorzio operatori di Pratosardo.

Al centro del colloquio, la domanda da parte delle associazioni di un confronto sulle tariffe Tari 2021, anche alla luce della recente approvazione del regolamento da parte del consiglio comunale. “Si è trattato di un incontro molto cordiale – afferma il vicesindaco Beccu -, organizzato per ascoltare le istanze delle associazioni e capire quali margini di manovra abbia l’amministrazione per soddisfarle.

“L’amministrazione – spiega Rachele Piras -, ha garantito ai rappresentanti delle categorie la massima disponibilità e apertura, consapevole delle difficoltà che stanno attraversando le attività produttive, in particolare quelle che più hanno sofferto le conseguenze economiche legate alla pandemia.”

Di confronto costruttivo parla invece l’assessora Romagna: “Confidiamo – aggiunge -, di arrivare a una sintesi in brevissimo tempo”. I presenti hanno stabilito di aggiornare l’incontro all’inizio della settimana prossima, con l’auspicio di riuscire a trovare una soluzione congiunta.

(Visited 30 times, 1 visits today)

Note sull'autore