Orune piange la sua centenaria, nonna Beatrice se n’è andata

Il lutto a Orune.

La Sardegna in lutto piange una delle sue donne più longeve. Si è spenta sabato pomeriggio, alla veneranda età di 107 anni, Beatrice Bazzu. È spirata vicino ai suoi cari, che non l’hanno lasciata sola nemmeno un momento. Nativa di Osidda, ha vissuto a Orune per quasi 80 anni. Ciò, tuttavia, non le ha impedito di restare legata al suo paese nativo, lasciato per sposare il marito dal quale ha avuto 6 figli.

Donna dalla fede forte, fortificata dal fatto che rimase orfana della madre all’età di 6 anni, era dedita alla casa e alla famiglia, ma non perdeva occasione di recarsi in chiesa. La stessa nella quale stamane la cittadinanza le ha rivolto l’ultimo saluto nella parrocchia di Santa Maria Maggiore.

(Visited 311 times, 1 visits today)

Note sull'autore