Un’app virtuale per visitare Bosa in tempi di pandemia

L’applicazione Visit Bosa Official.

Grazie al fondi Piano a disposizione della regione Sardegna è stato possibile realizzare un’applicazione chiamata Visit Bosa Official, che permette appunto di visitare il borgo anche virtualmente. L’applicazione, che funziona solo su smartphone, è scaricabile dai principali store.

Attraverso l’applicazione è possibile immergersi dentro Bosa in tutta la sua bellezza, con varie voci che permettono di scoprire i principali luoghi d’interesse del paese, gli acquisti da poter fare, come arrivare, dove mangiare, le tradizioni e la cultura di Bosa. Tutto a portata di mano.

La Hostour, azienda che ha sviluppato l’applicazione con i fondi regionali, spiega che l’applicazione intende valorizzare le zone rurali della Sardegna, investendo sullo sviluppo di strumenti digitali, sempre più amati anche da chi è appassionato di viaggi.

In un periodo di distanziamento sociale e scarsa mobilità, il rilancio del turismo e della cultura riparte anche dalla digitalizzazione. L’applicazione Visit Bosa Official è il primo passo verso questa direzione, con le realtà rurali dell’isola che si affacciano verso nuovi servizi digitali ed innovativi.

(Visited 39 times, 1 visits today)

Note sull'autore