Aveva aggredito il suo vicino di casa, arrestato a Ilbono dopo la condanna

L’arresto a Ilbono.

È stato arrestato stamane Roberto Ferrai, l’uomo che l’8 dicembre 2011, a seguito dei contrasti con vicino di casa, lo aveva gravemente ferito all’arcata sopraccigliare destra. La ferita sanguinante aveva indotto il personale sanitario a ricoverarlo, urgentemente, per un trauma cranico. Le sofferenze sono diminuite, ma non le difficoltà fisiche causate dall’alterco.

Roberto Ferrai, individuato come l’autore dell’aggressione, era stato condannato per lesioni personali aggravate dalla Corte d’Appello di Cagliari alla reclusione di 6 anni e 6 mesi, oltre che alle pene accessorie dell’interdizione legale ed all’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

L’esecuzione della pena è stata ritardata per il ricorso in Cassazione da parte del legale di Ferrai, giudicato inammissibile dalla suprema Corte. Pertanto oggi carabinieri della stazione di Ilbono hanno arrestato l’uomo dando esecuzione all’ordine di esecuzione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Cagliari con cui si dava esecuzione alla sentenza emessa in data 19 febbraio 2019 dal Tribunale di Lanusei.

L’uomo dopo le formalità di rito è stato condotto presso la casa circondariale di Lanusei.

(Visited 107 times, 1 visits today)

Note sull'autore