Poliziotti penitenziari sotto accusa a Nuoro per il pestaggio di un detenuto

Chiuse le indagini a Nuoro.

Il sostituto procuratore di Nuoro ha notificato l’avviso di fine indagine nei confronti di 9 agenti della polizia penitenziaria, che avrebbero brutalmente aggredito un 37enne albanese, ora trasferito a Sassari, all’interno del carcere di Badu ‘e Carros.

Il pestaggio sarebbe avvenuto lo scorso 12 agosto nel carcere nuorese. Il detenuto, che ha riportato fratture, ecchimosi e lesioni multiple, sarebbe stato colpito con un manganello. La diagnosi di guarigione è stata superiore a 40 giorni. I secondini ora dovranno rispondere del reato di aggressione aggravata, ma anche di falso, visto che avrebbero dichiarato che i manganelli sarebbero entrati nel penitenziario per pochi secondi. E in ogni caso senza alcuna autorizzazione del direttore.

(Visited 184 times, 1 visits today)

Note sull'autore