Continuano le indagini a Cala Luna per chiarire le cause della morte di Paolo

La morte di Paolo Sedda nella grotta di Cala Luna.

Continuano senza sosta le indagini della Procura di Lanusei presso la grotta risorgiva di Cala Luna teatro, il 15 luglio, della tragedia nella quale ha perso la vita il poliziotto Paolo Sedda.

Le operazioni di recupero e bonifica della grotta sono condotte da una task force del Nucleo Speleo Subacqueo del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, proveniente da diversi comandi dell’isola e della penisola e coordinate in loco dal comandante provinciale di Nuoro, l’ingegnere Antonio Giordano. Le operazioni, condizioni marine permettendo, dovrebbero concludersi nella giornata di sabato.

(Visited 139 times, 1 visits today)

Note sull'autore