In lite per l’eredità, occupa la casa della zia defunta: denunciato a Oniferi

La denuncia a Oniferi.

A Oniferi i carabinieri della stazione locale, a seguito di accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria P.B., 44 anni, residente nel luogo, per “esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose”.

L’uomo infatti aveva occupato illegittimamente l’abitazione situata in una via del paese, proprietà di una zia defunta e oggetto di eredità con altri congiunti, ai quali veniva impedito l’accesso all’abitazione.

(Visited 178 times, 1 visits today)

Note sull'autore