Fuga di gas ed esplosione in casa Bolotana, gravissimo un 33enne

Una fuga di gas ha provocato un’esplosione a Bolotana

È ricoverato in gravissime condizioni a Sassari un 33enne di Bolotana travolto da un’esplosione nella sua casa al centro del paese. “Per cause in corso di accertamento una sacca di gas Gpl rilasciata da una bombola della cucina è stata innescata accidentalmente provocando una esplosione – spiegano i vigili del fuoco -. E una conseguente onda d’urto che ha seriamente danneggiato l’edificio coinvolto. La persona occupante l’abitazione, un uomo del posto di 33 anni, è rimasto coinvolto dall’esplosione riportando varie contusioni e ustioni“.

L’allarme è scattato poco dopo le 17.30 e nell’appartamento di piazza Corte Bella, nel centro di Bolotana sono arrivate due squadre di vigili del fuoco da Macomer e Nuoro. Sul posto anche il personale del 118 che si è subito reso conto della gravità della situazione. A quell’ora non può volare l’elisoccorso e la vittima dell’esplosione ha dovuto affrontare il viaggio in ambulanza. Le sue condizioni sono molto gravi ed è stato necessario portarlo a Sassari, ora si trova nel Centro ustioni del Santissima Annunziata. I vigili del fuoco si stanno occupando di mettere in sicurezza l’appartamento devastato dall’esplosione., Sul posto anche i carabinieri della Stazione di Bolotana.

(Visited 1.364 times, 1 visits today)

Note sull'autore