Escursionista si infortuna sul sentiero per Cala Biriala: soccorsa con l’elicottero

I soccorsi a Baunei.

Si è appena concluso il recupero, da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna, di una coppia di escursionisti in pericolo sul sentiero per Cala Biriala.

La coppia, F. F. 46 anni e P. S. 43 anni, entrambi di Cagliari, era partita da Ololbissi, per raggiungere la cala. Superata la parte più impegnativa del percorso, oltre lo scalone di ginepro e la scala di ferro, la ragazza si è slogata una caviglia, nella parte alta del bosco di Bilaricòro. Non riuscendo a proseguire i due hanno allertato i soccorsi.

I cinque tecnici della stazione Ogliastra si trovavano a Santa Maria Navarrese per dare assistenza all’evento Swim&Run. Al termine della manifestazione sono stati allertati per contatto diretto, hanno geolocalizzato l’infortunata e sono partiti verso Cala Biriala a bordo dell’imbarcazione della Vigilanza del Comune di Baunei. Sul posto è giunto contemporaneamente l’elisoccorso, che ha recuperato la malcapitata col verricello e l’ha condotta al San Francesco di Nuoro.

Il compagno, che non si sentiva in grado di rientrare in autonomia, è stato accompagnato dalla squadra a terra fino al porto di Santa Maria Navarrese.

(Visited 158 times, 1 visits today)

Note sull'autore