In Sardegna un nuovo marchio per la bottarga più pregiata da 400 euro al chilo

La bottarga della “Peschiera Reale d’Ogliastra 1316″.

La bottarga più pregiata è Sarda ed ha un marchio tutto suo impreziosito da una scatola elegante e di classe: come un gioiello. Stiamo parlando della bottarga di muggine selvatico “Peschiera Reale d’Ogliastra 1316″, che rappresenta la massima qualità espressa della produzione della Cooperativa Pescatori Tortolì, un prodotto artigianale che trova riscontro nei documenti storici del 1316.

Il cefalo da cui viene prodotta questa particolare e pregiata selezione è selvatico, vive in mare, entra nello stagno di Tortolì, cresce e viene delicatamente catturato negli impianti di cattura regalando alla Cooperativa Pescatori Tortolì un prodotto di assoluta qualità.

Con il nuovo marchio si vuole puntare promuovere ancora di più questo particolare tipo di bottarga che, nonostante il prezzo per molti proibitivo di 400 euro al chilo, viene sempre più richiesta anche da molti famosi chef stellati.

(Visited 262 times, 1 visits today)

Note sull'autore