Chiudono il loro storico locale a Oliena aprono un home restaurant

Il nuovo home restaurant a Oliena.

Dopo quarant’anni di attività lo storico CK di Oliena (diventato poi, negli ultimi anni, Gicappa) cambia veste. Lo fa perché la pandemia, che non ha risparmiato nessuno, ha fatto chiudere i battenti allo storico ristorante del centro barbaricino.

Il Gicappa diventa “Sa Horte de su Poeta”: un home restaurant, dove le specialità sono i piatti fatti in casa e tradizionali, con Vincenzo “Cenceddu” Palimodde e e sua moglie Tonina Biscu che mantengono in alto la tradizione in un ambiente più familiare com’è quello di casa loro.

Tra le ricette del nuovo home restaurant molte arrivano dai romanzi di Grazia Deledda: infatti ci sarà la possibilità, scegliendo dal menù un piatto della scrittrice, di avere in omaggio un suo romanzo. Tra i piatti che Cenceddu e Tonina prepareranno si troveranno il filindeu, pecora in cappotto e i ravioli con i dieci aromi, con un olio preparato dai padroni di casa, per il quale i clienti dovranno indovinarne le erbe aromatiche presenti. Sa Horte de su Poeta si aggiunge al progetto dell’associazione Sa Mata.

(Visited 350 times, 1 visits today)

Note sull'autore