Cadavere nel Supramonte, non si esclude il ritrovamento di Alessandro Zaniboni

Ritrovato un corpo senza vita nel Supramonte.

Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato questo pomeriggio durante una battuta di caccia nel Supramonte. L’ipotesi più probabile è che si tratti di Alessandro Zaniboni, ma la conferma potrà arrivare dall’esame del Dna. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Nuoro e gli agenti della polizia di Stato di Tortolì, coordinati dalla Procura di Lanusei.

Alessandro Zaniboni, tecnico friulano, era scomparso dal Supramonte di Baunei nell’estate scorsa. Le ricerche, scattate subito dopo la scomparsa, erano state sospese dopo appena 2 settimane. I familiari continuano a cercare la verità e non credono al suicidio. Nel frattempo la Procura di Lanusei aveva deciso di archiviare il fascicolo, che si potrebbe riaprire qualora i resti corrispondessero a quelli di Zaniboni.

(Visited 311 times, 1 visits today)

Note sull'autore