Colpì la madre alla testa con un’accetta, arrestato un 58enne di Oliena

Arrestato un 58enne di Oliena.

È stato arrestato il 58enne di Oliena che, lo scorso 6 novembre, aveva colpito la testa della madre con un’accetta riducendola in fin di vita. L’uomo, conosciuto in paese per i suoi problemi di dipendenza dall’alcol, ieri è stato ricoverato in Psichiatria. Sentito dagli agenti è crollato ammettendo le sue colpe.

In un primo momento, l’uomo aveva affermato di aver trovato la madre 90enne riversa a terra con una ferita alla testa. Con il passare dei giorni, tuttavia, gli inquirenti hanno concentrato le indagini in ambito familiare stringendo il cerchio intorno al figlio.

(Visited 1.145 times, 1 visits today)

Note sull'autore