Esplode e crolla una casa a Tiana, due feriti gravi e due dispersi tra le macerie

Con l’esplosione di una bombola crolla una casa a Tiana

Una casa è crollata nelle campagne di Tiana due feriti gravi e due dispersi. Poco dopo le 8, l’esplosione di una bombola di gas ha fatto crollare una casa di campagna alla periferia del paese. Dentro casa c’erano quattro persone quando si è verificata l’esplosione. Dalle 8,20 sul posto stanno intervenendo in forze i vigili del fuoco. Sono riusciti a estrarre dalla macerie due persone e ne stanno cercando di estrarre dalle macerie altre due.

Una donna 83enne è stata portata in codice rosso a Cagliari con l’elicottero del 118. Il marito ha raggiunto in ambulanza l’ospedale di Nuoro, anche lui in codice rosso, per trauma toracico e addominale dovuto al peso delle macerie. In aiuto dei vigili del fuoco di Nuoro sono arrivati i colleghi di Tempio e di Cagliari con l’unità cinofila e le squadre Usar, gli specialisti del recupero delle persone.

Per agevolare i soccorsi è stata chiusa al traffico la strada di accesso al paese. Vigili del fuoco, ambulanze, forze dell’ordine e volontari devono potersi spostare in modo agevole, quindi l’Anas ha temporaneamente interrotto la circolazione lungo la strada statale 128 “Centrale Sarda”.

(Visited 2.038 times, 1 visits today)

Note sull'autore