Cade dalla scala e muore a Posada, l’ennesimo incidente in poche settimane

Cade dalla scala a Posada, muore un 74enne

Tragedia in una casa di Posada: un 74enne è caduto da una scala e ha perso la vita. Francesco Deledda era salito sulla scala per effettuare dei piccoli lavori di manutenzione all’esterno della sua abitazione nella zona San Giovanni di Posada. Per cause ancora da chiarire è caduto in modo violento e ha riportato ferite troppo gravi. Si sono infatti rivelati inutili i soccorsi dei volontari del 118 giunti sul posto. Nell’abitazione del 74enne, minatore in pensione originario di Torpè, sono arrivate anche le forze dell’ordine per ricostruire la dinamica dell’incidente domestico.

Quello di Posada è l’ennesimo incidente domestico in poche settimane che si verifica nell’Isola. Morti e feriti gravi e il bilancio delle diverse cadute da tetti e scale in questo autunno di sangue. Nei giorni scorsi un 63enne è stato ricoverato in gravi condizioni dopo essere caduto dal tetto a Bonnanaro. Poche ore prima, sempre cadendo da un tetto, aveva perso la vita a Stintino un impresario edile sassarese di 66 anni. A Olbia un operaio senegalese è morto dopo un mese di agonia in ospedale: era stato ricoverato dopo una caduta dal tetto dell’ex bowling. Venti giorni fa era morto un ristoratore desulese di 48 anni, caduto da una scala nella sua azienda.

(Visited 1.587 times, 1 visits today)

Note sull'autore